Volevo essere Mogol di Angelo Simone Cannatà

Volevo essere Mogol di Angelo Simone Cannatà

 

Ho letto "Volevo essere Mogol" e mi sono fatto una risata!
Ridere fa bene alla salute.
Questo scritto è fantastico!

Mogol

 
“Nostalgico ma leggero, malinconico ma lieve, con un sorriso che aleggia.”

Evaldo Violo

 

Ho letto "Volevo essere Mogol" e l’ho trovato piacevolissimo.
Forse l’aggettivo è inesatto, perché il libro è molto di più, è coinvolgente, fa pensare, è profondamente filosofico. 
Scritto anche alla maniera di Campanile e di Marchesi, ma del tutto originale. Campanile diceva che l’umorismo è il solletico al cervello; questo libro è un continuo solletico stimolante.
E’ scritto in modo gradevolmente leggero, fingendo disimpegno, ma ti impegna e per gli argomenti trattati, spesso inaspettati e sorprendenti, e per lo stile di scrittura.
Giunti alla fine della lettura, ci si dispiace; si vorrebbe rileggerlo...

Vito Molinari

   
ISBN-10 : 8868685213

Data di uscita: 25 febbraio 2021

ISBN-13 : 978-8868685218

Pre-ordinalo ora

Editore : Armando Curcio - Collana Electi  
Dimensioni : 12 x 1 x 24 cm
Armando Curcio Editore